Warning: file_get_contents(http://api.flickr.com/services/rest/?api_key=90c77be2f75b96f8924b155cd4cd151b&method=flickr.photos.search&tags=Interpretariato&license=1&extras=owner_name%2C+geo&per_page=10&page=1&sort=relevance&format=php_serial): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.0 403 Forbidden in /var/www/vhosts/000-default/include/flickr.php on line 81 Tipologie di interpretariato

Interpretariato russo

Interpreti e traduttori russi in Italia

Oggi gli interpreti di lingue straniere sono quanto mai necessari per diverse attività lavorative che vanno dal settore del commercio alle traduzioni ed interpretazioni durante convegni e giornate di studi e in vista di pubblicazioni editoriali, dalla carta stampata alla narrativa senza escludere i mezzi di comunicazione televisiva e cinematografica. 

Gli interpreti sono infatti diventati una carta fondamentale per abbattere ogni sorta di ostacolo linguistico che impediva o rallentava, in passato, la comunicazione tra persone di madrelingua differente.

In particolare nel mondo del commercio, gli interpreti non hanno solamente il compito di interpretare fedelmente e in tempo reale in lingua italiana discorsi, comunicati e documentazione varia, ma affiancano i loro clienti (singoli o aziende) nei rapporti economici nascenti, evitando spiacevoli situazioni di incomprensione dovute alla scarsa e reciproca conoscenza della lingua di due o più soggetti che si preparano a stipulare un potenziale accordo economico.

Esistono varie tipologie di interpretariato, ma le più note e utilizzate sono tre.

1. L'interpretazione simultanea, durante la quale l'interprete riporterà il più fedelmente possibile quanto detto quasi contemporaneamente, cioè in modo simultaneo, dall'oratore. Ovviamente tra la fine della frase o del discorso dell'oratore e l'intervento dell'interprete è necessario uno scarto di tempo, anche minimo, per permettere all'oratore di concludere il discorso e per permettere all'interprete di conoscere integralmente ciò che si vuole dire. Inoltre in alcune lingue straniere come per esempio il tedesco, è necessario aspettare la fine della frase per capirne il significato compiuto, poiché l'apparato sintattico della lingua tedesca prevede che il verbo risulti nella parte finale della frase. 

Nell'interpretazione simultanea l'interprete è dotato di cuffie e microfono per poter trasmettere simultaneamente all'uditorio l'interpretazione istantanea ciò che il relatore di lingua straniera sta discutendo. 

2. L'interpretazione consecutiva, durante la quale l'interprete lascia che l'oratore esponga il suo discorso e nel contempo, memorizza ciò che sente, servendosi degli appunti in modo tale da non tralasciare nessun particolare utile all'interpretazione del testo orale.  

3. L'interpretazione sussurrata, durante la quale l'interprete, come suggerito dal nome della tipologia, sussurra a bassa voce l'interpretazione del discorso. Ciò avviene simultaneamente all'esposizione del discorso stesso.

Qualunque sia la tipologia di interpretazione utilizzata, non si tratta di un lavoro semplice ma di un'attività complessa che richiede grande concentrazione, un buon udito e un'ottima memoria.

Copyright © 2019 interpreterusso.it